Log in or Create account

FOCUS - Africa N. 33 - 14/12/2022

 Promozione della democrazia e dei diritti politici in Africa: una mission impossible per la Corte dei diritti dell'uomo e dei popoli?

Abstract [It]: Questo articolo analizza la giurisprudenza della Corte africana dei diritti dell’uomo e dei popoli, in particolar modo in relazione ai diritti politici ed elettorali. Il contributo propone una riflessione sul ruolo della suddetta corte nella promozione della democrazia, buon governo e rule of law nel continente. Nonostante alcuni rilevanti giudizi, sono numerose le persone aperte, a causa della parziale conformità degli Stati a tali pronunce e per il recesso dalla dichiarazione che rende possibile a soggetti privati e a ONG di adire la Corte. Per queste ragioni, viene sostenuto che il percorso verso la protezione dei diritti e la democrazia appare sempre più problematico.

Title: Promotion of democracy and political rights in Africa: an impossible mission for the Court on human and peoples’ rights?

Abstract [En]: The article deals with the jurisprudence of the African Court of human and peoples’ rights, specifically involving political and electoral rights. That focus allows to reflect on the contribution of the African Court to the promotion of democracy, good governance and rule of law in the continent. In spite of relevant judgements in that field, many problems still remain, due to the partial compliance of the States concerned and the progressive withdrawl of the declaration which allows individuals and NGO’s to apply the Court. For those reasons, the path towards the protection of human rights and the consolidation of democracy appears increasingly rough.

 

Parole chiave: Corti africane, case law, diritti politici, partecipazione democratica, rule of law.

Keywords: African Court, case-law, political rights, democratic participation, rule of law.

 

Sommario: 1. Introduzione. La Corte e i diritti, l’Africa e le sfide mondiali. 2. I diritti di partecipazione politica al cospetto della Corte africana e le riottosità degli Stati condannati. L’esperienza della Tanzania. 3. Segue: l’esperienza della Costa d’Avorio. 4. Segue: l’esperienza del Benin. 5. Conclusioni: un cammino accidentato, sia per la Corte che per la democrazia.



Execution time: 14 ms - Your address is 35.173.35.14
Software Tour Operator