Log in or Create account

FOCUS - Human Rights N. 1 - 01/05/2019

 Corte dei diritti dell'Uomo, Sentenza del 28/02/2019, In materia di divieto di tortura e di trattamenti inumani o degradanti (art. 3 CEDU), con riferimento alle condizioni di trattenimento di minori non accompagnati presso stazioni di polizia

La Corte dichiara la violazione dell’art. 3 CEDU con riferimento al caso di quattro minori non accompagnati entrati in Grecia dalla Turchia con l’intenzione di trasferirsi in altri stati dell’Unione europea, i quali sono stati trattenuti prima presso diverse stazioni di polizia per un lungo periodo (tra 21 e 33 giorni), poi trasferiti presso un centro di accoglienza. In particolare, la violazione è constatata con riguardo alle condizioni del trattenimento, e non alla sua durata, dovendosi questa valutare in relazione all’eccezionalità del flusso migratorio verso la Grecia nel periodo considerato e all’assenza di segnalazioni da parte dell’UNHCR in ordine a situazioni di particolare criticità rilevate presso i centri di accoglienza. In connessione con l’art. 3 CEDU risulta altresì violato l’art. 13 per l’assenza di rimedi effettivi esperibili dai ricorrenti al fine di sottoporre il loro trattenimento all’esame di un’autorità terza ed imparziale.



Execution time: 16 ms - Your address is 18.232.124.77
Software Tour Operator