Log in or Create account

FOCUS - Human Rights N. 3 - 05/02/2020

 L'ordinamento amministrativo inglese alla luce delle garanzie previste dalla CEDU

Abstract [It]: Le vicende che interessano il Regno Unito e i suoi rapporti con l’Unione Europea e le norme convenzionali hanno offerto uno spunto di riflessione circa l’effettiva portata delle garanzie cedu in materia di giusto processo e di effettività della tutela giurisdizionale nell’ordinamento britannico. Nel tentativo di comprendere il rapporto tra piano sovranazionale e interno, pertanto, l’articolo si propone di esaminare la natura dello hra e gli effetti sortiti dalla sua implementazione, sia in termini di garanzie procedimentali, sia in ottica di sindacato rimesso al giudice nel giudizio di judicial review. Il fine è quello di valutare il grado di tutela complessivamente garantita alle ragioni dei cittadini nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni.

 

Abstract [En]: Several events have been affecting United Kingdom and its relations with eu and echr rules so far. Such circumstances have prompted the opportunity to think about the effective implementation of the guarantees provided by the hra. Thus, in an attempt to understand relationships between the supranational and domestic levels, the article aims to examine the nature of the hra and the effects arising from its incorporation, both in terms of protection afforded by decision-making procedures and judicial review proceedings. The overall aim is to assess the degree of protection provided to citizens’ rights vis-à-vis the public bodies.

 

Sommario: 1. Premessa. 2. La complessa natura e il dibattito sull’adozione dello Human Rights Act (hra). 3. La normativa di recepimento e il suo rapporto con il diritto euro-convenzionale. 4. L’influenza della cedu sul diritto amministrativo inglese: il canone dell’articolo 6§1. 5. L’ampliamento della nozione di «civil right» e il riconoscimento di posizioni di diritto a fronte dell’esercizio del potere. 6. Indipendenza e imparzialità dell’autorità decidente: il problema della natura ibrida dei tribunals. 7. Il rapporto tra potere giurisdizionale, discrezionalità e merito: il canone della «full jurisdiction» nei procedimenti di judicial review. 8. Una nuova declinazione per l’illegality e la contestualizzazione del canone di Wednesbury unreasonabless. 9. Quali sviluppi per le garanzie convenzionali del giusto processo ed effettività della tutela giurisdizionale?



Execution time: 18 ms - Your address is 3.233.239.102
Software Tour Operator