Log in or Create account

FOCUS - Human Rights N. 35 - 28/12/2020

 Corte dei diritti dell'Uomo, Sentenza del 24/11/2020, Sul diritto alla vita privata e familiare (art. 8 CEDU) relativamente all’espulsione dello straniero

Il diritto alla vita privata e familiare del ricorrente, di nazionalità nigeriana, è violato per effetto dell’ordine di espulsione dal Regno Unito emesso nei suoi confronti dopo avere riportato la condanna penale per la falsificazione di un documento di identità, non avendo le autorità nazionali correttamente bilanciato la considerazione della natura e della gravità del reato commesso dal ricorrente con il miglior interesse del figlio minore. La decisione da queste adottata di espellere il ricorrente costituisce pertanto una interferenza sproporzionata nella sua vita familiare, poiché essa ha per conseguenza la separazione dal figlio.



Execution time: 13 ms - Your address is 34.207.247.69
Software Tour Operator