Log in or Create account

FOCUS - L'Europa delle Regioni 20 anni dopo N. 7 - 27/03/2020

 L’attuazione regionale del diritto dell'Unione europea: spunti dall'Alto Adige/Südtirol

Abstract [It]: Partendo dal quadro normativo per l’attuazione del diritto eurounitario da parte della Provincia autonoma di Bolzano, il contributo illustra il caso del recepimento provinciale delle direttive europee in materia di appalti mediante la legge provinciale n.16 del 2015, mettendo in risalto l’importanza della disciplina contenuta nelle norme di attuazione dello Statuto speciale, in particolare il d.lgs. n.266 del 1992 concernente i rapporti tra atti legislativi statali e leggi provinciali. Evidenzia inoltre il valore di un esercizio proattivo dell’autonomia legislativa e amministrativa nel sistema multilivello.

 

Abstract [En]: After illustrating the legal framework governing the implementation of European Union law by the Autonomous Province of Bolzano-Bozen, the article focuses on the implementation of the directives on public procurement by the Provincial Law n. 16/2015 and the role of the implementation rules of the Statute of autonomy of South Tyrol, in particular the legislative decree n.266 of 1992 on the relations between State laws and Provincial laws. It underlines the importance of an proactive approach in exercising legislative and administrative autonomous powers in a multilevel system.

 

Sommario: 1. Introduzione. 2. Il quadro normativo per l’attuazione del diritto eurounitario da parte della Provincia autonoma di Bolzano. 3. La legge europea provinciale. 4. Il caso del recepimento delle direttive in materia di appalti pubblici. 4.1. La questione della competenza autonoma. 4.2. La riforma europea degli appalti pubblici come spunto per un recepimento autonomo e partecipato. 4.3. Una norma di attuazione dello Statuto speciale per consolidare la competenza. 5. Considerazioni conclusive.



Execution time: 29 ms - Your address is 3.237.94.109
Software Tour Operator