Log in or Create account

FOCUS - I dieci anni del Trattato di Lisbona N. 19 - 17/06/2020

 Le misure di esecuzione ex articolo 263, quarto comma, TFUE a dieci anni da Lisbona. Effettivo ampliamento della legittimazione a impugnare dei soggetti privati?

Abstract [It]: Il contributo si propone di indagare l’ultimo periodo dell’articolo 263, comma 4, TFUE e, più in particolare, il significato della locuzione «atto regolamentare che non comporta alcuna misura d’esecuzione» così come interpretata dalla Corte di giustizia dell’Unione europea. Ponendo in evidenza gli aspetti problematici dell’interpretazione fatta propria dai giudici di Lussemburgo, si tenterà di comprendere se, a dieci anni dall’entrata in vigore della norma, sia stato raggiunto l’obiettivo per il quale era stata introdotta e, cioè, un effettivo ampliamento della legittimazione a impugnare dei soggetti privati.

 

Abstract [En]: The paper aims at analyse the new standing test in Article 263(4) TFUE, i.e. the meaning of the locution “regulatory act which does not entail implementing measures” as gradually interpreted by the EU Courts.  For this purpose, highlighting some problematic aspects about such judicial interpretation, the paper tries to assess whether, ten years after the entry into force of the disposition, an effective locus standi of private parties was actually achieved.

 

Sommario: 1. Premessa. La genesi dell’art. 263, comma 4, TFUE e la ratio sottesa alle limitazioni della legittimazione ad agire dei privati – 2. La vexata quaestio degli «atti che non comportano alcuna misura d’esecuzione»: una ricostruzione ermeneutica attraverso l’analisi della giurisprudenza della Corte – 2.1. Comportare, implicare o contemplare? – 2.2. (segue) Gli “insegnamenti” della Corte ai fini dell’esegesi della disposizione: riferirsi unicamente all’oggetto del ricorso, interpretare teleologicamente la norma, fare riferimento alla sola posizione del ricorrente – 2.3. Misure di esecuzione nazionali o dell’Unione europea? – 2.4. Esecuzione discrezionale, esecuzione vincolata – 3. Interesse diretto e assenza di misure d’esecuzione: condizioni sovrapponibili? – Artt. 263, comma 4, TFUE e 19, par. 1, secondo periodo, TUE: completezza del sistema giurisdizionale dell’Unione europea – 5. Conclusioni: effettivo ampliamento della legittimazione a impugnare dei soggetti privati?



Execution time: 13 ms - Your address is 34.204.191.145
Software Tour Operator