Log in or Create account

FOCUS - Il Governo. Prospettive organizzative e funzionali N. 28 - 12/10/2020

 Commistioni 'consentite' ma pericolose tra magistratura e politica

Abstract [It]: Il saggio esamina i delicati rapporti tra Magistratura e Potere politico con particolare riguardo a due questioni di grande attualità. La prima concerne la prassi di attribuire ai magistrati incarichi extra-giudiziari in numerosi organi pubblici; la seconda riguarda invece la partecipazione diretta dei magistrati alle attività in senso stretto politiche, ovvero il loro coinvolgimento nella vita dei partiti politici o la loro candidatura alle competizioni elettorali per il rinnovo di organi politico-amministrativi.

 

Abstract [En]: The essay examines the delicate relations between the judiciary and political power with particular regard to two highly topical issues. The first concerns the practice of assigning extra-judicial positions to magistrates in numerous public bodies; the second concerns the direct participation of judges in strictly political activities, or their involvement in the life of political parties or their candidacy in electoral competitions for the renewal of political-administrative bodies.

 

Sommario: 1. Premessa. 2. L’articolata disciplina sugli incarichi extragiudiziari e sul fuori ruolo dei magistrati… 3. …e l’esigenza di un suo complessivo ripensamento. 4. La partecipazione diretta dei magistrati alle attività politiche … 5. …e alcuni spunti in vista di una sua necessaria razionalizzazione.



Execution time: 17 ms - Your address is 18.234.97.53
Software Tour Operator