Log in or Create account

FOCUS - Il costituzionalismo multilivello nel terzo millennio: Scritti in onore di Paola Bilancia N. 4 - 02/02/2022

 Principio di solidarietà e processo di integrazione nella crisi economico-sanitaria

Abstract [It]: L’articolo studia il concetto di “solidarietà” nel costituzionalismo multilivello, concentrandosi in particolare sulle differenze tra il principio solidarista recepito dalla tradizione costituzionale comune degli Stati membri e la solidarietà (prevalentemente interstatale) prescritta dai Trattati dell’Unione europea. L’A. argomenta che le recenti misure adottate dall’Unione per contrastare la crisi pandemica e i suoi effetti socio-economici potrebbero aver favorito un riavvicinamento tra le letture nazionali e sovranazionali della solidarietà, ponendo le basi per un’ulteriore integrazione politica, sociale e costituzionale negli anni a venire.

Abstract [En]: The article studies the concept of “solidarity” in multilevel constitutionalism, focusing in particular on the differences between the solidarist principle enclosed in the common constitutional tradition of the member States and the solidarity (prevalently intergovernmental) featured in the Treaties of the European Union. The author argues that the recent measures implemented by the Union to fight the pandemic crisis and its social and economic effects might have promoted a convergence of the national and supranational interpretations of solidarity, thus laying down the foundation for a further political, social and constitutional integration in the years to come.

 

Parole chiave: principio di solidarietà, Unione europea, processo di integrazione, pandemia, crisi economica

Keywords: principle of solidarity, European Union, integration process, pandemic, economic crisis

 

Sommario: 1. L’annoso problema della solidarietà nel processo di integrazione europea: cenni introduttivi. 2. La solidarietà come principio “multidimensionale” e le sue possibili declinazioni nell’ordinamento eurounitario. 3. La crisi economico-finanziaria del 2008, la crisi dei rifugiati del 2015 e i primi (falliti) tentativi di un cambio di passo “solidarista”. 4. (segue) La pandemia e il nuovo (riuscito?) cambio di passo “solidarista”. 5. Quale solidarietà in Europa? 6. Conclusioni.



Execution time: 13 ms - Your address is 3.238.125.76
Software Tour Operator