Log in or Create account

FOCUS - 'Neurodiritti' tra virtuale e reale N. 6 - 15/03/2024

 Accelerare la Nottola di Minerva? IA, diritto e (neuro-)diritti

Abstract [It]: Lo studio tenta di fornire qualche risposta alla questione della necessità dei neuro-diritti per la protezione delle persone dai possibili rischi derivanti dall’uso dell’intelligenza artificiale. Esiste una evidente relazione fra lo sviluppo delle nuove tecnologie e il diritto, essendo il diritto strumentale alla regolazione della vita associata, per la sua stessa sopravvivenza. Da una parte, le nuove tecnologie incidono sulle categorie giuridiche tradizionali. Dall’altra, si registra un crescente bisogno di analisi dell’impatto tecnologico delle norme vigenti o in corso di approvazione, nella misura in cui esse disciplinano fenomeni condizionati dall’applicazione delle tecnologie, anche alla luce della necessità di una preliminare alfabetizzazione informatica dei decisori pubblici, affinché essi acquisiscano una adeguata conoscenza dei fenomeni da regolare. Lo studio è articolato in una prima parte dedicata alla definizione del contesto, una seconda dedicata a evidenziare le principali questioni problematiche emergenti oggi dal rapporto fra il ruolo del diritto e lo sviluppo delle tecnologie, e una terza parte nella quale sono esposte alcune conclusioni parziali e sviluppate alcune riflessioni generali.

 

Title: Accelerating Minerva's Nottola? AI, law and (neuro-)rights

Abstract [En]: This study tries to provide some answers to the question whether the establishment of the so-called 'neuro-rights' is necessary for the protection of people from possible risks related to the use of artificial intelligence (AI). An evident relationship exists between the development of new technologies and law, being law instrumental to the regulation of life in human communities, for their own survival. On the one hand, new technologies affect traditional legal categories. On the other hand, there is a frequent need to carry out a technological impact analysis of the laws in force or to be enacted, since they regulate events conditioned by the application of technologies, and due to the need for a preliminary technological education of decision-makers, as to allow the proper knowledge of the facts to be regulated. The paper will be divided into a first part dedicated to the description of the context, a second part dedicated to highlighting the main problematic issues at present arising from the relationship between the role of law and the development of new technologies, and a third part where partial conclusions will be drawn by developing some general reflections.

 

Parole chiave: Intelligenza artificiale, Diritto, Neuro-diritto, Diritti umani/fondamentali

Keywords: Artificial intelligence, Law, Neuro-law, human/fundamental rights

 

Sommario: 1. Oggetto e confini dello studio. 2. Neurotecnologie e diritto. 2.1. Segue. I neuro-diritti? 3. Scenari distopici: abbiamo bisogno dei neuro-diritti? Geografia delle principali garanzie ricavabili dalla disciplina generale vigente e da quella specifica in corso di definizione, in ambito nazionale, Ue ed extra-Ue. 4. Alfabetizzare i decisori pubblici e usare il diritto in senso progettuale.



Execution time: 13 ms - Your address is 44.211.117.197
Software Tour Operator